SENTINELLE CHRETIENNE

Bienvenue sur mon blog: Homme 76 ans Retraité, Chrétien Évangélique, poète et écrivain publie sur blogs, n’aime pas la polémique ni la vulgarité, aime beaucoup les bonnes fructueuses échanges d’opinions. J’ai besoin de vos commentaires d’encouragement.

 
  • Accueil
  • > Archives pour le Mardi 5 avril 2011

Elenco nomi, significato e onomastico da R a V 5 avril, 2011

Classé dans : Diversi Italiano — Sentinelle Chrétienne @ 13:44

I Cristiani Evangelici NON festeggiano l’onomastico.   Questo per non cadere nell’idolatria dell’adorazione dei santi, gli Evangelici adorano SOLO DIO. 

LETTERA R

Riccardo
Di origine provenzale, il nome è composto da rikia (potenye) e hardhu (valoroso) e significa potente e valoroso. Nome divenuto famoso soprattutto per il mito Riccardo Cuor di Leone, è festeggiato il 3 aprile. È una persona orgogliosa che non ama i compromessi e spesso può sembrare freddo. È molto sicuro di sé, non ama la confusione ed è una gran sognatore e idealista.

Roberto/Roberta
In passato il nome era molto diffuso tra i sovrani, scrittori e poeti e deriva dal tedesco hrodebertht e significa splendente di gloria. Entrambi sono aperti, estroversi, capricciosi e passionali. L’unica differenza tra i due è che Roberta è più saggia e più tenace.

Rossella
Il nome si è diffuso soprattutto dopo il film Via col vento, dove la protagonista si chiamava appunto Rossella. Il nome deriva dai nomi medievali Rossa e Rosso e viene festeggiato il 1 novembre. Rossella ama la compagnia e teme la solitudine, è molto intuitiva, coraggiosa, forte anche se a volte è capricciosa.

LETTERA S

Sabrina
Il nome si è diffuso dopo il film Sabrina e significa affilata. Orgogliosa, testarda e amante della libertà è una persona attiva e dinamica anche se a volte risulta essere egoista. In amore è fedele gelosa e istintiva.

Salvatore
Il nome deriva dal latino Salvator e significa « colui che salva ». Allegro sveglio, è una persona intelligente e fantasiosa e riesce a superare brillantemente ogni situazione. Volubile e a volte insicuro in amore è molto possessivo

Sara
Deriva dall’ebraico Sarah e significa « principessa, signora ». Nell’Antico Testamento Sara era la moglie di Abramo e si narra che partorì Isacco a novant’anni, l’onomastico si festeggia in suo onore il 9 ottobre. È una persona che non ama le convenzioni sociali, è coraggiosa, ironica e in amore è molto gelosa. Sara difficilmente perde la fiducia e la voglia di fare ed ha una personalità gioiosa e attiva.

Serena
Il nome deriva dal latino Serena, serenus, che significa “limpido, senza nubi” riferito al cielo, e in senso figurato “tranquillo, senza preoccupazioni”. Serena è una persona dinamica, originale, e si impegna a fondo per realizzare i suoi progetti. Di indole sobria, testarda è essenziale nei suoi bisogni perché sa valorizzare le cose semplici.

Silvia/Silvio
Il nome ha origine latina e significa « che ama i boschi ». Il nome Silvia è diventato famose grazie al Leopardi che scrisse la poesia “a Silvia”. Entrambi sono inquieti e volubili, socievoli, allegri e simpatici. In amore non riescono a stare con un partner geloso e sono amati della vita avventurosa. Unica differenza è che Silvia è più testarda e altruista.

Simone/Simona
Il nome deriva dall’ebraico Shimeon e significa « colui che ascolta e ubbidisce Dio ». Patrono dei lavoratori di pelli, l’onomastico viene festeggiato il 28 ottobre .Simona è una persona concreta, sensibile e a volte capricciosa. È testarda, tenace e riesce sempre a realizzare i suoi sogni mentre Simone è più riflessivo e sereno, tende a non farsi travolgere dalle passioni.

Sofia
Deriva dal greco Sophia e significa « sapienza ». È orgogliosa e testarda e difficilmente ascolta i consigli degli altri. Non ha paura delle avversità e affronta i problemi con coraggio, in amore è fedele e devota. L’onomastico viene festeggiato il 30 settembre.

Stefano/Stefania
Il nome ha origine latina e significa « ghirlanda, corona » e quindi « incoronato ». Entrambi sono delle persone timide e riservate anche se con il tempo riescono ad aprirsi e a farsi amare. Stefano è più introverso e serio mentre Stefania è più socievole e allegra.

LETTERAT

Tamara
Il nome deriva dall’ebraico Tamar e significa « palma » . il nome è diffuso soprattutto in Russia e viene festeggiato il 1° novembre. È una persona idealista, combattiva e sensibile. Tamara è testarda e orgogliosa ma si dedica volentieri e risolvere i problemi degli altri. In amore è fedele anche se non molto romantica.

 

Teresa
Il nome ha origine greca e significa « cacciatrice ».L’onomastico viene festeggiato il 15 ottobre in ricordo di Santa Teresa di Avila, vissuta tra il 1515 e il 1582 è patrona di Napoli e la si invoca per guarire dai disturbi cardiaci. È una persona allegra, attiva e instancabile, è gentile affettuosa e altruista anche se a volte è troppo ingenua.

Tommaso
Il nome deriva dall’aramaico Taóma e significa « gemello » Tommaso è una persona tranquilla, dolce e tradizionalista. In amore è una persona fedele e molto passionale, il suo unico difetto è di essere non essere un combattivo e di arrendersi subito davanti alle difficoltà. Patrono dei filosofi, dei librai, degli alunni e dei teologi, l’onomastico viene festeggiato il 28

LETTERAV

 

Valentina/Valentino
Deriva dal latino Valentinus e significa « forte, vigoroso, adatto al matrimonio ». Valentino è una persona originale, con una gran senso estetico e con poco diplomazia, è impulsivo e sensibile. Valentina, invece è equilibrata e riflessiva ed è una gran lavoratrice. Patrono dei fidanzati San Valentino viene festeggiato il 14 febbraio mentre Valentina il 25 luglio.

Valerio/Valerio
Il nome deriva dal latino Valerius e significa « forte e robusto ». Valerio è impulsivo e impaziente e non riesce a nascondere le proprie emozioni. È una persona impaziente e preferisce concludere ogni cosa in fretta lasciandosi guidare dalle sensazioni del momento. Valeria invece è molto più irrequieta e vivace, amante dell’avventura è disposta a rischiare tutto anche solo per curiosità.

Vittoria/Vittorio
Nome di origine latina, significa “vittoria sui nemici”o “vittoria sul peccato”. Entrambi sono intelligenti e riescono a raggiungere le mete prefissate. Timidi e chiusi a volte possono apparire freddi e distanti anche con le persone a loro care. Vittoria festeggia l’onomastico il 23 dicembre mentre Vittorio il 21 maggio.

http://www.romaexplorer.it/divertimento-online/significato nome.htm -

 

 

 
 

koki |
EGLISE DE DIEU Agapè Intern... |
UNION DES EVANGELISTES INTE... |
Unblog.fr | Annuaire | Signaler un abus | bornagain
| وَلْ...
| articles religieux